SGQ – Perché adottare i Sistemi di Gestione per la Qualità

01 Dicembre 2019

Per un’organizzazione, l’adozione di un sistema di gestione per la qualità – SGQ (UNI EN ISO 9001:2015) è una decisione strategica che può aiutare a migliorare la sua prestazione complessiva e costituire una solida base per iniziative di sviluppo sostenibile.

L’approccio per processi permette a un’organizzazione di pianificare i propri processi e le loro interazioni, assicurando che siano adeguatamente dotati di risorse e gestiti in modo continuativo nel tempo.

L’applicazione di questo approccio all’interno di un SGQ permette:

  • Di comprendere i requisiti e di soddisfarli in modo coerente
  • Di considerare i processi in termini di valore aggiunto
  • Di conseguire efficaci prestazioni di processo
  • Di migliorare i processi sulla base della valutazione di dati e informazioni.

Soddisfare con regolarità i requisiti e affrontare le esigenze e le aspettative future rappresenta una sfida per le organizzazioni, in un contesto sempre più dinamico e complesso.

La 9001 del 2015 si inserisce nel quadro di tutte le nuove norme ISO per i Sistemi di Gestione (14001 del 2015 e 45001 del 2018), caratterizzate da una struttura comune – la cosiddetta High Level Structure (HLS) – che prevede un’identica sequenza e denominazione dei punti norma/paragrafi e l’utilizzo della medesima terminologia

L’esigenza di avere una struttura univoca per tutte le norme sui Sistemi di Gestione è maturata in sede ISO come risposta al crescente proliferare, negli anni più recenti, di standard di management con differente struttura, all’utilizzo di definizioni diverse per gli stessi termini e, talora, anche di requisiti in contraddizione fra loro.

Cos’è il sistema di gestione della qualità?

Il sistema di gestione per la qualità è l’insieme di elementi correlati o interagenti dell’organizzazione – impresa di piccole, medie o grandi dimensioni – finalizzato a stabilire politiche, obiettivi e processi per conseguire tali obiettivi.

A cosa serve il SGQ?

I benefici potenziali per un’organizzazione, derivanti dall’attuazione di un sistema di gestione per la qualità basato sulla norma internazionale UNI EN ISO 9001:15, sono:

  • Poter fornire con regolarità prodotti e servizi che soddisfino i requisiti del cliente e quelli cogenti applicabili;
  • Facilitare le opportunità per accrescere la soddisfazione del cliente;
  • Affrontare rischi e opportunità associati al suo contesto e ai suoi obiettivi;
  • Poter dimostrare la conformità ai requisiti specificati del sistema di gestione per la qualità

Quali sono i principi di gestione su cui si basa il SGQ?

I principi di gestione per la qualità sono:

  • La focalizzazione sul cliente
  • La leadership
  • La partecipazione attiva delle persone
  • L’approccio per processi
  • Il miglioramento
  • Il processo decisionale basato sulle evidenze
  • La gestione delle relazioni

Quali sono gli obiettivi del Sistema di Gestione della Qualità?

Gli obiettivi per la qualità stabiliti dall’azienda devono essere relativi alle funzioni, ai livelli e ai processi pertinenti, necessari per il sistema di gestione per la qualità.

Gli obiettivi per la qualità devono:

  • Essere coerenti con la politica per la qualità
  • Essere misurabili 
  • Tenere in considerazione i requisiti applicabili
  • Essere pertinenti alla conformità dei prodotti e servizi e all’aumento della soddisfazione del cliente
  • Essere monitorati
  • Essere comunicati
  • Essere aggiornati per quanto appropriato

Condividi

Richiedi informazioni